BANCA GENERALI

ISIN: IT0001031084


21,98
Var%
0,2737

Volume
111.146

17/04/14 14.18.41 | Ask: 21,98  x 630 | Bid: 21,92  x 1.600 
MF Risk
26,5928
rating
MF Rating
D+
rating

Pz. medio sem.17,558 
Min 52 Sett.14,39 
Max 52 sett.25,11 
Var%iniz.anno.-2,6211 
Volatilita' %31,7692 
Capitalizza.2.529,6268 
P/E17,35 
Dividendo0,95 
Data Divid.19/05/14 
Div. Yield4,3339 

Periodo del grafico: Intraday | 1mese | 3mesi | 6mesi | 1anno | 2anni | 5anni

Le ultime notizie


Banca Generali, raccolta netta trimestrale da record a 807 mln

La raccolta netta totale di Banca Generali a marzo è stata di 280 mln dopo 301 mln a febbraio. Nei primi tre mesi il saldo netto è stato positivo per 807 mln, segnando il miglior andamento trimestrale nella storia della Banca. Si conferma la propensione dei risparmiatori per le soluzioni gestite

02/04/2014 19.00

Banca Generali, aumentano l'utile e il dividendo

La società di risparmio gestito ha riportato un utile netto in crescita del 9% a 141,3 mln di euro, con commissioni di gestione in aumento del 18% a 296 mln. Il dividendo sale da 0,90 a 0,95 euro per azione. L'ad Motta si è detto molto soddisfatto per il 2013 e ottimista per quest'anno che ha già mostrato a gennaio e a febbraio una raccolta netta pari a 527 mln

10/03/2014 15.40

Banca Generali, analisti divisi

Il gruppo ha comunicato ieri a mercati chiusi di aver realizzato una raccolta totale a gennaio pari a 226 mln di euro. Kepler Cheuvreux mantiene il rating buy con un target price a 24 euro. Più prudenti Mediobanca Securities (neutral e target price a 17 euro) ed Equita (hold e target price a 20,4 euro)

06/02/2014 11.10

Grassi (B.Generali), da rimpatrio capitali 70-80 mld

Nonostante alcuni punti ancora da chiarire, il direttore finanziario della società di gestione e raccolta del risparmio stima che, grazie alla voluntary disclosure, potrebbe essere questo il tesoro che tornerà in Italia con un beneficio di imposte pari a 15 mld, oltre alla riemersione dei capitali e alla tassazione regolare per gli anni successivi. Per il procuratore aggiunto Ciampoli è necessario invogliare chi ha denari fuori a lasciarli in modo definitivo nel Paese

27/01/2014 12.30