Milano Finanza
Martedì 22 Luglio 2014 - Ore 17:29



AMPLIFON .

ISIN: IT0004056880


4,374
Var%
0,8764

Volume
91.076

22/07/14 17.13.12  | Ask: 4,382  x 470 | Bid: 4,374 x 416 
MF Risk
21,7792
rating
MF Rating
D+
rating

Pz. medio sem. 3,9163 
Min 52 Sett. 3,72 
Max 52 sett. 4,89 
Var%iniz.anno. 7,3799 
Volatilita' % 21,4219 
Capitalizza. 972,7882 
P/E 51,01 
Dividendo 0,043 
Data Divid.12/05/14 
Div. Yield 0,9917 

AMPLIFON .

Periodo del grafico: Intraday | 1mese | 3mesi | 6mesi | 1anno | 2anni | 5anni

Le ultime notizie


Goldman Sachs, Amplifon tra le società più attive sul fronte M&A

La banca d'affari si aspetta che il settore medical technology europeo generi 38 mld di dollari di flusso di cassa nei prossimi 5 anni, più di due volte quanto generato tra il 2004 e il 2013. Amplifon (neutral e target alzato a 4,3 euro), Fresenius, Fmc e Smith & Nephew le società che perseguiranno operazioni di M&A. Smith & Nephew, Nobel Biocare, GN Store Nord e Sonova i target

24/06/2014 16.40

Amplifon, Mediobanca vede quadruplicare l'utile

La banca d'affari ha alzato il rating sul titolo da underperform a outperform e il prezzo obiettivo a 5,6 euro dopo aver aumentato le stime sui ricavi, sull'ebitda e sull'utile netto atteso nel 2016 a 57 mln di euro dai 13 mln registrati lo scorso anno. Il dividendo dovrebbe salire da 0,043 a 0,052 euro

13/06/2014 11.45

Amplifon compra la catena di negozi Audika Italia

L'operazione ha un valore complessivo di 7,1 milioni di euro. La rete di 55 punti vendita ceduta ha generato ricavi per circa 7,5 milioni nel 2013. A fine 2013, in Italia, il gruppo aveva 478 negozi e 2.080 Amplifon points. Giudizi degli analisti prudenti. In borsa titolo poco mosso

29/04/2014 9.47

Amplifon, 10 milioni di utile ma grazie a fattori fiscali straordinari

Il balzo dell'utile dalla perdita di 2,1 mln nel primo trimestre 2013 è dovuto alla contabilizzazione di un provento fiscale per 10,3 mln, a seguito del riconoscimento, da parte dell'autorità fiscale australiana, della deducibilità degli ammortamenti di alcune attività acquisite nel 2010. Il business in Europa è in ripresa. Il gruppo investirà ancora per crescere all'estero

28/04/2014 13.25