Milano Finanza
Martedì 16 Settembre 2014 - Ore 19:26




NEWS

01/12/2010 0.02

LaPrevidenza.it - Contributi

Ricongiunzione legge 29/79 e trasferimento della posizione assicurativa: i chiarimenti Inps dopo l'entrata in vigore della legge 122/2010

Inps, Circolare 5.11.2010 n. 142

di Giovanni Dami




Ricongiunzione legge 29/79 e trasferimento della posizione assicurativa: i chiarimenti Inps dopo l'entrata in vigore della legge 122/2010
Vengono illustrate le innovazioni introdotte dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 in materia di ricongiunzione dei periodi assicurativi ai sensi degli articoli 1 e 2 della legge 7 febbraio 1979, n. 29 e le conseguenze che si determinano in seguito all’avvenuta abrogazione delle norme che disciplinavano la costituzione nel FPLD, a titolo gratuito, delle posizioni assicurative trasferite da altre gestioni pensionistiche. Premessa Sulla Gazzetta Ufficiale n. 176 del 30 luglio 2010 è stata pubblicata la legge 30 luglio 2010, n. 122, di conversione, con modificazioni, del decreto legge 31 maggio 2010 n. 78. Le disposizioni introdotte in sede di conversione della legge in esame entrano in vigore il 31 luglio, giorno successivo a quello della sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. L’articolo 12, commi da 12septies a 12undecies, della citata legge introduce nuove disposizioni in materia di ricongiunzione dei periodi assicurativi, intervenendo sugli articoli 1 e 2 della legge 7 febbraio 1979, n. 29 ed in materia di trasferimento delle contribuzioni da vari ordinamenti pensionistici, con costituzione delle posizioni assicurative nel Fondo pensioni lavoratori dipendenti dell’assicurazione generale obbligatoria. Modifiche normative apportate alla legge 7 febbraio 1979, n. 29 L’articolo 12 della legge n. 122/2010 in esame, con il comma 12septies, interviene sul disposto dei primi 3 commi dell’articolo 1 della legge n. 29/1979, che consentivano la ricongiunzione nel FPLD a titolo gratuito dei periodi di contribuzione maturati presso forme di previdenza sostitutive, esclusive o esonerative dell’Assicurazione generale obbligatoria IVS (di seguito definite “alternative”), introducendo un onere a carico dei richiedenti anche per tali tipologie di operazioni. Con il comma 12decies, il medesimo articolo 12 modifica le disposizioni di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 7 luglio 1980, n. 299, che definisce i parametri di calcolo degli oneri di ricongiunzione nei casi di applicazione dell’articolo 2 della legge n. 29/1979 relativamente ad alcune categorie di dipendenti pubblici.... LaPrevidenza.it



Contenuti correlati





Torna in Alto