Milano Finanza
Martedì 29 Luglio 2014 - Ore 20:48




NEWS

05/10/2012 12.30

caldissime

Generali, per Barclays è la meglio posizionata nel ramo vita

di Francesca Gerosa




Generali, per Barclays è la meglio posizionata nel ramo vita

Molto compagnie assicurative europee hanno visto i propri profitti legati al business vita ridursi nel corso degli ultimi anni e, di conseguenza, hanno riequilibrato il proprio business mix verso P&C (property and causality). Barclays, in un report, ha passato in rassegna i rami vita delle cinque più importanti compagnie assicurative europee: Allianz, coperta con un rating overweight e Aviva, Axa, Generali e Zurich, tutte coperte con un rating equal weight.

Ha comparato i loro modelli, la forza del franchising, gli utili e i ritorni futuri. Sulla base di questi fattori, l'ordine di preferenza di Barclays è questo: Generali, Axa, Zurich, Allianz e Aviva. "Il business vita ha di fronte a sé sfide congiunturali e strutturali e comporta un più alto leverage sia agli asset sia ai mercati azionari, una caratteristica ancora da evitare secondo noi nell'attuale contesto volatile e incerto", osservano gli analisti di Barclays.

Inoltre, l'offerta di prodotti inadeguati alla domanda dei consumatori e la minaccia di prodotti alternativi costituiscono sfide strutturali che le compagnie assicurative europee devono ancora affrontare. Una buona strategia a lungo termine può non essere necessariamente quella giusta nel breve e medio termine, avvertono gli esperti di Barclays.

Senza contare che il business vita tipicamente è un freno per i rendimenti corretti per il rischio, con l'eccezione di Axa. Tuttavia, la performance operativa sottostante suggerisce che questo dipende dai diversi gradi di rigore nell'allocare le spese nelle singole unità di business.

In quest'ottica Generali si posiziona in cima alla calssifica di Barclays perché gode di una crescita sopra la media grazie al fatto che la compagnia triestina continua a rimanere concentrata sui prodotti garantiti tradizionali dove la domanda dei consumatori è forte, mentre i concorrenti stanno facendo dei tagli. Inoltre, Generali è proprietaria dei canali di distribuzione e questo spinge i margini della società.

Al secondo posto nella classifica di Barclays c'è la francese Axa, che emerge come uno dei marchi più forti nel vita in Europa con una forte piattaforma di distribuzione globale e un'attraente impronta geografica. La redditività e la crescita del gruppo rimangono sotto la media, ma il programma di ristrutturazione in corso sta dando buoni risultati.