NEWS

13/09/2012 18.10

Analisi & Previsioni

Strategia Ftse-Mib future: spunti operativi per venerdì 14 settembre

di Gianluca Defendi




Strategia Ftse-Mib future: spunti operativi per venerdì 14 settembre

Seduta negativa per il mercato azionario italiano che, complice il forte livello di ipercomprato, ha subito una veloce correzione che non danneggia tuttavia la struttura grafica di breve termine. Il Ftse-Mib future, dopo un'apertura a 16.460, si è subito indebolito con le quotazioni che sono scese in area 16.250-16.235 prima e attorno a 16.130-16.125 in un secondo momento. Sul finale di giornata il derivato ha tentato un recupero ma è rimasto al di sotto di quota 16.300. La tendenza di breve periodo rimane positiva ma, prima di poter tentare un nuovo allungo, è probabile una fase laterale di riaccumulazione. Pericolosa soltanto una discesa al di sotto di 15.850 in quanto può innescare un’ulteriore correzione verso 15.730-15.720 prima e attorno a 15.650-15.630 in un secondo momento. Al rialzo, invece, un nuovo segnale long arriverà solo con il breakout della barriera posta a 16.500 punti. Strategia operativa intraday. Short al cedimento di 16.120 con un primo target in area 16.020-16.000 e un secondo attorno a 15.920-15.900. Long solo al breakout di quota 16.500 con un primo target a 16.640-16.650 e un secondo attorno a 16.730. (riproduzione riservata)

Gianluca Defendi




 
 

Vota
0 Voti