Milano Finanza
Giovedì 2 Ottobre 2014 - Ore 12:26




NEWS

28/05/2013 17.00

economia e politica

Usa, unico Paese altamente sviluppato senza l'obbligo di ferie pagate




Il weekend del Memorial Day segna, negli Stati Uniti, l'inizio della stagione delle vacanze estive, che per tre quarti dei lavoratori americani significa poter usufruire di ferie pagate. Ma gli Stati Uniti, riporta Nbc News, sono l'unico Paese altamente sviluppato dove i datori di lavoro non sono obbligati a pagare le ferie ai dipendenti.

Secondo il rapporto del Center for Economic and Policy Research, think tank progressista, nei 21 Stati presi in considerazione, i datori di lavoro sono costretti a offrire tra i 10 (Giappone e Canada) e i 30 giorni (Francia) di ferie pagate (in Italia sono 20), tranne negli Stati Uniti (il dato naturalmente non prende in considerazione le festività nazionali). Secondo la ricerca, il 77% degli americani gode di vacanze remunerate, anche se i loro datori di lavoro non sono obbligati a offrirgliene; in media, secondo la ricerca, gli americani usufruiscono di 13 giorni di ferie pagate all'anno.