Milano Finanza
Mercoledì 24 Settembre 2014 - Ore 02:22




borsa italiana




  


FUTUREVALOREVAR %ORA
Ftse Mib20.351-1,56%17.30.59
All Share21.545-1,47%17.38.00
Star18.090-0,23%17.30.58
Mid Cap26.149-0,71%17.30.59
Small Cap18.118-1,00%17.38.00
Micro Cap22.763-100,00%17.30.37

Analisi e previsioni

FtseMib future: spunti operativi per martedì 23 settembre

E’ stata una seduta negativa per il mercato azionario italiano che ha accusato una pericolosa correzione e si è portato a contatto con i primi supporti grafici. Il FtseMib future (con scadenza dicembre 2014), dopo un’apertura in gap-down a 20.775 punti, si è appoggiato a quota 20.750 prima di iniziare un veloce recupero che si è arrestato in area 20.950-20.975. Da questa zona è poi iniziata una brusca flessione, con il derivato che è sceso fino ad un minimo intraday di 20.600 punti. La situazione tecnica di breve termine...

23/09/2014 6.35


Sentiment di mercato

Seduta di realizzi per il Ftse Mib, giù le banche

Piazza Affari ha chiuso la seduta in calo dell'1,56% a 20.351 punti dopo avere oscillato tra un minimo intraday a quota 20.346 e un massimo a 20.644 punti. Dal fronte macroeconomico l'indice pmi composito dell'Eurozona è scivolato sui minimi degli ultimi nove mesi a 52,3 punti, secondo la lettura preliminare di settembre, sottolineando che le preoccupazioni sulla crisi in Ucraina, le conseguenti sanzioni della Russia e le paure legate alla situazione economica critica dell'area della moneta unica sembrano avere un impatto sempre più forte sull'economia dell'Eurolandia. Per gli esperti il pericolo è che gli sforzi da parte della Bce per stimolare l'economia risultino vani alla luce di questi ostacoli che stanno peggiorando una domanda già di per sé debole. Sul versante opposto dell'Oceano, invece, il pmi manifatturiero preliminare di settembre è rimasto invariato a 57,9 punti, segnalando un altro mese di crescita impressionante dell'economia Usa. "I policy maker saranno sollevati...

23/09/2014 19.30
grafico

News & Alert di piazza Affari

Mediobanca, Unicredit proporrà Comneno per la vicepresidenza

Lo ha affermato l'ad di Unicredit, Ghizzoni, al termine del cda spiegando che la banca, oltre a Maurizia Comneno, indicherà per il board della merchant milanese anche Alessandro Decio e Elisabetta Magistretti, già oggi consiglieri di Mediobanca

23/09/2014 20.00

Pioneer, Unicredit dà l'esclusiva a Santander

L'ad di Unicredit, Ghizzoni, ha ufficializzato che da ora in avanti le trattative per la cessione del 50% della società del risparmio gestito proseguiranno in esclusiva con Santander. La firma dell'accordo dovrebbe avvenire entro novembre. Pioneer dovrebbe essere valutata 2,7-3 mld di euro

23/09/2014 18.30

F2i, fumata nera per la nomina dei vertici

Secondo quanto ha appreso Mf-DowJones da una fonte vicina alle parti, il cda avrebbe rinviato la nomina dell'amministratore delegato e del presidente del Fondo al prossimo 30 settembre. Renato Ravanelli è in pole position per la carica di ad, mentre tra i papabili per la presidenza figura Vittorio Terzi

23/09/2014 18.25

Saipem, accertamenti su The Paolo Scaroni trust per tangenti in Algeria

I pm titolari dell'inchiesta sul presunto pagamento da parte di Saipem di tangenti per 198 mln di euro in Algeria al ministro algerino, Chekib Khelil, hanno avviato accertamenti sul trust, che vede come beneficiario l'ex ad di Eni, Paolo Scaroni, e la moglie, per capire l'origine di tutti i flussi di denaro in entrata

23/09/2014 16.45

Molmed, SocGen può salire fino al 19,9% in due anni

Il cda dell'azienda biotech milanese ha esercitato la delega a un aumento di capitale riservato alla banca francese fino a un massimo di 46 mln di azioni e comunque nei limiti del 10% del capitale preesistente. In attesa di conoscere i dettagli di ciascuna tranche della ricapitalizzazione, a Piazza Affari il titolo continua a perdere terreno

23/09/2014 15.55

Saipem, Francesco Gattei nuovo consigliere

Il cda oggi ha nominato amministratore Francesco Gattei in sostituzione di Fabrizio Barbieri, dimessosi ad agosto. Il titolo Saipem è tra i pochi positivi in borsa: la Commissione Ue è disposta a discutere su South Stream nel trilaterale sul gas di venerdì a Berlino tra Ue, Russia e Ucraina

23/09/2014 15.00

Intesa sceglie Crisci & Partners per autovalutazione consigli

Il presidente Gros-Pietro ha affidato a Crisci & Partners la consulenza per migliorare il processo di autovalutazione dei consigli di gestione e di sorveglianza dell'istituto. La modifica della governance potrà avvenire nel 2016 in concomitanza con la scadenza degli attuali organi sociali, non nell'assemblea della primavera 2015

23/09/2014 14.30

Class Editori, a Cremonini il 5% di CCeC

Il gruppo Cremonini ha acquistato il 5% di Class China e-Commerce, controllata da Class Editori: contribuirà alla gestione della partnership a livello operativo attraverso la controllata Inalca Food &Beverage. In cinque sedute il titolo Class Editori ha guadagnato in borsa il 48%

23/09/2014 13.451 Commento

E.On Italia, GdfSuez si smarca

Secondo Quotidiano Energia GdfSuez avrebbe ritirato il proprio interesse per i cespiti di E.On Italia; una buona notizia per Enel che avrebbe un concorrente in meno per il pacchetto clienti elettricità-gas

23/09/2014 13.40

Tod's conferma la strategia, possibile scorporo per Hogan

Dall'Investor Day di ieri non sono emersi aggiornamenti numerici né commenti sulle stime del consenso, mentre è stata ribadita la strategia di crescita e il focus sui marchi Roger Vivier e Hogan per il quale non è stato escluso uno spin-off "in un futuro lontano". I broker hanno confermato giudizi contrastanti sul titolo e Kepler Cheuvreux ha tagliato il prezzo obiettivo a 80 euro

23/09/2014 13.20