Milano Finanza
Martedì 16 Settembre 2014 - Ore 13:23




borsa italiana




  


FUTUREVALOREVAR %ORA
Ftse Mib20.742-0,53%13.06.53
All Share21.948-0,55%13.06.45
Star18.105-1,18%13.06.00
Mid Cap26.528-0,94%13.06.45
Small Cap18.222-0,84%13.06.45
Micro Cap22.196-0,89%13.06.45

Analisi e previsioni

FtseMib future: spunti operativi per martedì 16 settembre

E’ stata una seduta negativa per il mercato azionario italiano che ha accusato una brusca flessione ed è sceso al di sotto di un’importante area di supporto. Il FtseMib future, dopo un’apertura a 20.980 punti, ma è stato respinto da quota 21.000 ed è poi sceso fino a 20.800 punti. La situazione tecnica di breve termine si è quindi indebolita: pericolosa proprio una discesa sotto 20.800 in quanto può innescare un’ulteriore flessione verso 20.700-20.680 prima e attorno a 20.620-20.600 in un secondo...

16/09/2014 6.35


Sentiment di mercato

Lo Zew cala meno delle attese, ma il Ftse Mib resta debole

La prudenza resta protagonista a Piazza Affari, dove il Ftse Mib cede lo 0,74% a 20.698 punti in attesa degli importanti appuntamenti di domani e giovedì. Mercoledì si riunirà il Fomc della Federal Reserve, mentre giovedì partirà la prima operazione Tltro della Bce e si terrà il referendum in Scozia sull'eventuale indipendenza dal Regno Unito. Il mercato continua a interrogarsi sulla possibilità che venga modificata la forward guidance nel meeting della Banca centrale americana. "Il rialzo dei tassi sui Treasury e la permanenza del dollaro sui massimi di periodo verso tutte le valute (ora il cross euro/dollaro è a quota 1,2943, ndr) ne sono un chiaro esempio. Certo che i recenti dati del mondo del lavoro sono stati decisamente sotto tono e, rispetto al meeting di Jackson Hole di fine agosto, di sicuro il quadro sull'economia non è migliorato. Questo ci spinge a pensare che la Yellen dovrebbe continuare a confermare i toni accomodanti espressi in quella sede", hanno...

16/09/2014 11.50
grafico

News & Alert di piazza Affari

Ubs, un +10% del dollaro equivale a un +6% per gli utili europei

Un dollaro forte è quello che ci vuole per dare una mano all'economia europea a ripartire. Uno studio di Ubs ha calcolato che in caso di svalutazione dell'euro del 10%, le vendite delle imprese europee quotate possono salire del 5% e i loro utili del 6%

16/09/2014 10.26

Intesa SanPaolo: segnale long solo con il breakout di 2,50 euro

Nonostante la correzione delle ultime sedute la situazione tecnica di Intesa SanPaolo rimane costruttiva. Il titolo non è riuscito a superare la barriera posta a 2,50 euro ed è sceso verso il...

16/09/2014 10.252 Commenti

Buzzi fa shopping in Russia per 104 mln

Il gruppo piemontese ha sottoscritto nella notte, attraverso la controllata Dyckerhoff, un accordo per acquisire da Lafarge il 100% del capitale di Uralcement. Per gli esperti l'acquisizione è positiva. Kepler ha stimato da Uralcement oltre 20 mln di ebitda e un enterprise value/ebitda di 6 volte post sinergie

16/09/2014 10.20

Finmeccanica: solido trend rialzista con target verso 8 euro

Prosegue il movimento positivo di Finmeccanica, che anche ieri ha mostrato un’ottima forza relativa, portandosi a ridosso della resistenza in area 7,75-7,80 euro: la dinamica di breve è...

16/09/2014 9.30

Buzzi Unicem: segnale ribassista dal cedimento di 11,50

Avvio di settimana negativo per Buzzi Unicem, che ha pagato una brusca correzione, cedendo il supporto di breve a 11,50-11,45 euro: proprio questo breakout ribassista può indebolire la...

16/09/2014 8.45

Euro-dollaro: il forte ipervenduto può favorire un rimbalzo tecnico

Nella giornata di lunedì il cambio euro-dollaro si è appoggiato a quota 1,2910 prima di iniziare un veloce rimbalzo tecnico che ha spinto le quotazioni a ridosso di 1,2960. La struttura...

16/09/2014 7.20

Meridiana mette in mobilità 1.634 dipendenti

Il progetto porterà la compagnia che fa capo all'Aga Khan ad avere tutti aerei di tecnologia Boeing già entro la fine del 2015 e una dimensione del personale adeguata alla flotta gestita con una drastica riduzione dei costi operativi. La regione Sardegna ha richiesto l'immediata convocazione di un tavolo istituzionale di crisi

15/09/2014 19.40

Falck Renewables perfeziona l'acquisto di Vector Cuatro

L'acquisizione del 100% della società spagnola era stata annunciata al mercato lo scorso 31 luglio per un equity value pari a 11,22 mln di euro (6,8 volte l'ebitda 2014). La prima tranche di questa cifra, pari al 75%, è stata pagata oggi, mentre il restante 25% sarà pagato il 30 giugno 2015

15/09/2014 19.10

Finmeccanica, quattro offerte per Ansaldo Breda e Sts

Per gli asset del settore trasporti Finmeccanica ha ricevuto quattro offerte: dai cinesi di Cnr Insigma, dalla giapponese Hitachi, dalla spagnola Caf e dalla francese Thales. La conferma è arrivata dall'ad Moretti. Una decisione sulla cessione è attesa entro ottobre, mentre nel cda del 25 settembre verrà presentato un altro step sul processo di ristrutturazione di Finmeccanica su base divisionale

15/09/2014 18.40

Parmalat, Lactalis rafforza la sua presa

La famiglia Besnier, attraverso Sofil, ad agosto ha comprato sul mercato circa lo 0,2% del capitale del gruppo di Collecchio per un controvalore di 9,34 mln di euro. Con quest'ultima operazione, la holding è salita all'84,82% del capitale sociale del gruppo alimentare

15/09/2014 18.15





Torna in Alto