Milano Finanza
Giovedì 18 Settembre 2014 - Ore 09:36




borsa italiana




  


FUTUREVALOREVAR %ORA
Ftse Mib21.1190,03%9.19.37
All Share22.3280,02%9.19.30
Star18.2790,12%9.19.00
Mid Cap26.8680,03%9.19.30
Small Cap18.4380,39%9.19.30
Micro Cap22.317-0,10%9.19.30

Analisi e previsioni

FtseMib future: spunti operativi per giovedì 18 settembre

E’ stata una seduta positiva per il mercato azionario italiano che, sostenuto dal recupero del comparto bancario, ha compiuto un veloce rimbalzo tecnico e si è portato a contatto con le prime barriere grafiche. Il FtseMib future, dopo un’apertura a 20.870, si è subito rafforzato e ha raggiunto quoa 20.950 prima, l’area 21.030-21.050 poi e un massimo intraday di 21.135 in un secondo momento. La situazione tecnica di breve termine è migliorata: una nuova dimostrazione di forza arriverà con il ritorno sopra 21.300 anche...

18/09/2014 6.55


Sentiment di mercato

Borse in corsa alla vigilia del rebus scozzese

Piazza Affari ha chiuso la seduta in rialzo dell'1,55% a 21.111 punti dopo avere oscillato tra un minimo intraday a quota 20.858 e un massimo intraday a 21.131 punti. Anche sui principali listini europei sono prevalsi gli acquisti con Francoforte salita dello 0,3%, Parigi dello 0,5% e Madrid dell'1,01%, mentre solo Londra ha perso lo 0,17%. "Sul Ftse Mib il sentiment di mercato è positivo. Il recupero di oggi è un segnale importante e potrebbe suggerire un inizio di movimento rialzista", ha commentato a caldo un esperto contattato dall'agenzia Mf-DowJones. Le borse hanno accolto positivamente il dato sull'inflazione americana peggiore delle attese (-0,2% congiunturale e +1,7% tendenziale). L'inflazione core, al netto dei prezzi dell'energia e dei beni alimentari, è rimasta invariata contro il +0,1% di luglio e un atteso +0,2%. "I prezzi di carburanti, gas e tariffe aeree sono diminuiti negli ultimi mesi, annullando i rialzi registrati in primavera. Di conseguenza la lettura...

17/09/2014 18.45
grafico

News & Alert di piazza Affari

Ftse Mib in rialzo, Unicredit sotto i riflettori

Occhi puntati sulla prima operazione di finanziamento a lungo termine della Bce: gli istituti dovrebbero richiedere fondi per 133 mld di euro nell'operazione odierna (20 mld solo le banche italiane). Barclays consiglia di sottopesare in portafoglio il Banco Popolare e Mps, mentre vede più in alto Unicredit (7,9 euro). Una decisione sulla vendita di Pioneer dovrebbe essere presa a fine mese

18/09/2014 9.00

Buzzi Unicem: duro ostacolo in area 12-12,10 euro

La situazione tecnica di Buzzi Unicem appare contrastata. Il titolo si è infatti scontrato con la solida resistenza grafica posta in area 12-12,10 euro e ha subito una veloce correzione. Importante...

18/09/2014 7.45

Euro-dollaro: nuovo segnale short con il cedimento di 1,2860

Nella giornata di mercoledì il cambio euro-dollaro è stato respinto da quota 1,30 e ha subito una brusca correzione. La struttura grafica di breve termine rimane precaria: solo il forte ipervenduto...

18/09/2014 6.20

Telecom, nessuna trattativa con Oi

E' quanto ha fatto sapere Tim Participacoes dopo avere inviato richieste di informazioni in tal senso alla controllante Telecom, che da parte sua ha risposto escludendo trattative in corso con l'operatore brasiliano. Nel frattempo Oi ha deciso di mettere in vendita la partecipazione di controllo di Africatel Holdings

17/09/2014 19.30

Mediobanca chiederà 570 milioni da Tltro di domani

La banca ha incrementato nell'ultimo trimestre dell'esercizio la presenza di titoli di Stato italiani nel suo portafoglio a 5,6 mld dai 5,2 mld detenuti a fine marzo. Nel 2015 ha previsto cessioni di altre quote azionarie del portafoglio dei titoli disponibili alla vendita

17/09/2014 16.10

Confindustria e Ibm insieme per lanciare il nuovo ecosistema web

Realizzato su piattaforma Ibm WebSphere Portal e integrato con i servizi applicativi Ibm Connections, il nuovo portale di Confindustria è il primo passo per lo sviluppo di un ecosistema web gestito via cloud

17/09/2014 15.45

Pubblicità, nessun ottimismo per il secondo semestre

Il mercato degli investimenti pubblicitari è risultato stabile a luglio (-0,5% su base annua) con tv e Internet in crescita. Le telecomunicazioni hanno investito 81 milioni in meno. Il mese di giugno si era chiuso con un +5,5%. Una spinta che si è già esaurita. Le indicazioni di Nielsen per la seconda parte dell'anno non lasciano spazio all'ottimismo

17/09/2014 15.10

E.On Italia, Edison in prima fila nelle trattative in corso

L'ipotesi che sarebbe da tempo sul tavolo di Edf è quella di creare una newco dove far confluire in tutto o in parte gli asset italiani di E.On e quelli di Edison per poi valutarne la quotazione. I candidati all'acquisto dell'intero pacchetto di impianti e partecipazioni sarebbero raddoppiati

17/09/2014 14.30

Mediobanca verso un cda a 18 con un vice presidente donna

Il numero dei componenti del board dovrebbe scendere dagli attuali 20 a 18. Tra le novità più rilevanti, una delle due vice presidenze dovrebbe essere affidata a una donna, designata da Unicredit. L'altro vice presidente sarà Marco Tronchetti Provera

17/09/2014 14.00

Expo 2015, Acerbo indagato per gara vie d'acqua pilotata

La procura di Milano ha iscritto nel registro degli indagati il commissario delegato di Expo per l'ipotesi di reato di corruzione e turbativa d'asta nell'ambito dell'inchiesta milanese sulla cosiddetta "cupola degli appalti" milionari. È soprattutto il progetto sulle vie d'acqua a essere finito nel mirino della procura che ha disposto una serie di perquisizioni nell'abitazione e nell'ufficio di Acerbo

17/09/2014 13.45





Torna in Alto