Milano Finanza
Martedì 29 Luglio 2014 - Ore 12:42




borsa italiana





  

                          

FUTUREVALOREVAR %ORA
Ftse Mib21.0570,56%12.25.28
All Share22.3110,47%12.25.30
Star18.152-0,10%12.25.00
Mid Cap27.194-0,16%12.25.30
Small Cap18.437-0,07%12.25.30
Micro Cap22.089-0,56%12.25.30

Analisi e previsioni

FtseMib future: spunti operativi per martedì 29 luglio

E’ stata una giornata negativa per il mercato italiano che ha accusato una brusca correzione e si dirige verso importanti livelli di supporto grafico. Il FtseMib future, dopo un'apertura a 21.190 punti, è rimbalzato fino a 21.250 prima iniziare una rapida flessione che ha spinto i prezzi a 20.960 prima e fino ad un minimo intraday di 20.840 punti in un secondo momento. La struttura grafica di breve periodo rimane quindi contrastata : prima di poter iniziare un movimento rialzista di una certa consistenza sarà necessaria una fase...

29/07/2014 6.20


Sentiment di mercato

Tasso Bot al minimo storico, il Ftse Mib consolida il rialzo

Il Ministero dell'Economia ha collocato tutti i 7 miliardi di Bot semestrali, al top del target, a un rendimento minimo record dello 0,236% contro lo 0,309% dell'asta di giugno. Ieri in chiusura, sul mercato grigio di Mts, scambiava allo 0,257%. La domanda è stata pari a 1,75 volte l'offerta (12,2 miliardi di euro). "Gli investitori ormai da un po' di tempo si mostrano sempre molto interessati ai titoli italiani", ha commentato un esperto secondo cui un'ulteriore conferma arriverà domani con l'asta di Btp. Ieri anche l'asta di Ctz ha visto il rendimento a un nuovo minimo dall'introduzione dell'euro. Dopo il buon esito dell'asta Bot, il differenziale tra Btp e Bund si attesta a 152 punti base con costo di finanziamento al 2,65%. Nell'intraday ha toccato un nuovo minimo storico al 2,64%. Già ieri il livello era sceso sotto la soglia del 2,7%. In forte calo anche lo spread spagnolo a 135 punti base (tasso al 2,47%). Domani il Tesoro completerà la serie di aste di fine mese...

29/07/2014 11.30
ANDAMENTO SETTORI FTSE ITALIAVALOREVAR %ORA
All-Share Automobiles & Part 68.303,8-0,888512.26.59
All-Share Banks 15.057,91,485412.26.59
All-Share Basic Materials 44.215,80,602312.26.59
All-Share Basic Resources 44.683,60,599512.26.59
All-Share Chemicals 11.005,50,693512.26.59
All-Share Construction & Mat 27.100,50,878512.26.59
All-Share Consumer Goods 62.094,5-0,308612.26.59
All-Share Consumer Services 21.385,3 -0,000512.26.59
All-Share Financial Services 62.382,30,13612.26.59
All-Share Financials 16.1111,206112.26.59
All-Share Food & Beverage 42.179,90,509912.26.59
All-Share Health Care 55.596,4-0,495612.26.59
All-Share Industrial Goods 25.220,20,458112.26.59
All-Share Industrials 25.006,20,50612.26.59
All-Share Insurance 15.985,90,648512.26.59
All-Share Media 12.093,10,25712.26.59
All-Share Oil & Gas 23.818,60,076512.26.59
All-Share Personal & Househo 56.979,10,042812.26.59
All-Share Retail 94.766-0,470412.26.59
All-Share Technology 25.159,9-1,266412.26.59
All-Share Telecommunications 15.802,80,0512.26.59
All-Share Travel & Leisure 29.0630,217612.26.59
All-Share Utilities 23.345,50,865412.26.59

News & Alert di piazza Affari

Utile in crescita a 20,5 milioni, Cementir conferma i target 2014

Il gruppo ha chiuso il primo semestre con risultati superiori all'esercizio precedente e alle aspettative del management nonostante l'impatto negativo (44 mln di euro) derivante dalle svalutazioni valutarie. L'ottimo andamento della attività in Turchia e nei Paesi scandinavi, abbinato al costante contributo dell'Estremo Oriente, ha permesso alla società di compensare le difficoltà del mercato italiano e le incertezze del mercato egiziano

29/07/2014 12.30

Popolare di Sondrio, ordini oltre il miliardo per nuovo bond

L'obbligazione con scadenza quinquennale da 500 mln di euro lanciata stamani sarà prezzata a 75 punti base sopra il tasso midswap. Fitch ha assegnato al bond un rating A con outlook negativo

29/07/2014 12.00

Enel, Mediobanca passa ai raggi X i conti deboli di Enersis

La banca d'affari ha confermato il rating neutral e il prezzo obiettivo a 4,2 euro sul titolo Enel dopo i deboli conti della controllata sudamericana, che ha sofferto della difficoltà del mercato brasiliano, della chiusura della centrale Bocamia II in Cile e della contabilizzazione dei costi in Argentina. Tra i catalizzatori, la cessione del 5% di Enel in mano al governo

29/07/2014 11.35

Veneto Banca, l'appello di Consoli ai dipendenti

Il direttore generale della popolare ringrazia la rete commerciale per il successo dell'aumento di capitale da 490 milioni che ha difeso l'autonomia della banca.

29/07/2014 11.20

Tasso Bot al minimo storico, il Ftse Mib consolida il rialzo

Il Tesoro ha collocato 7 mld di Bot semestrali, al top del target, a un rendimento minimo record dello 0,236% contro lo 0,309% dell'asta di giugno. Lo spread Btp/Bund si restringe. Domani il Tesoro completerà la serie di aste di fine mese collocando tra 4,5 e 6 mld di euro di Btp a 5 e 10 anni e 1-1,5 mld di euro di Ccteu a 5 anni. Swiss & Global Asset Management prende profitto sulle obbligazioni a più lunga scadenza

29/07/2014 11.15

Nuovi contratti e riassetto debito spingono Saipem in vista dei conti

Il titolo è tra i migliori del Ftse Mib in scia al piano di Eni per il riassetto del debito, attualmente per il 90% infragruppo (gli analisti stimano 50 mln di euro di oneri finanziari aggiuntivi), e a nuovi contratti di perforazione in Indonesia, Africa Occidentale, Golfo Arabo e America Latina per un valore di circa 850 mln di dollari. Oggi la trimestrale che dovrebbe mostrare un utile e ricavi in crescita

29/07/2014 10.20

Debutto brillante di MailUp all'Aim

La società, che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing per creare e monitorare newsletter, e-mail e sms, ha aperto con un rialzo a doppia cifra

29/07/2014 10.10

Volkswagen: un pericoloso breakout ribassista

Nel corso delle ultime settimane la situazione tecnica di Volkswagen si è deteriorata. Il titolo, dopo essersi scontrati con la solida resistenza grafica posta in area 195-196 euro, ha infatti subito...

29/07/2014 9.50

Euro-dollaro: negativa una discesa al di sotto di 1,3420

Nella giornata di lunedì il cambio euro-dollaro si è appoggiato a quota 1,3420 prima di tentare un difficile rimbalzo tecnico. Il quadro tecnico di breve termine rimane quindi precario...

29/07/2014 8.45

Yoox: il titolo prova un nuovo balzo in avanti

Nel corso delle ultime sedute la situazione tecnica di Yoox si è rafforzata. Il titolo ha infatti compiuto un veloce balzo in avanti e si è portata a ridosso di 21,80 euro....

29/07/2014 8.15