Milano Finanza
Martedì 2 Settembre 2014 - Ore 11:05




borsa italiana




  


FUTUREVALOREVAR %ORA
Ftse Mib20.5781,14%10.49.11
All Share21.8411,08%10.49.00
Star18.2170,37%10.49.00
Mid Cap26.9960,69%10.49.00
Small Cap18.3820,23%10.49.00
Micro Cap20.774-0,36%10.49.00

Analisi e previsioni

Ftse Mib future: spunti operativi per martedì 2 settembre

Avvio di settimana con pochi spunti per il Ftse Mib future, che ha vissuto una seduta caratterizzata da volumi scarsi, figlia della chiusura di Wall Street per il Labor Day. Dopo un’iniziale ampia fase di assestamento, segnata da un’apertura oltre 20.500 e da una successiva correzione sotto 20.300, le oscillazioni del derivato si sono progressivamente attenuate, congelando la dinamica intraday attorno a 20.350 e annullando così ogni opportunità operativa. Il saldo finale è stato negativo, ma non tale da compromettere il rimbalzo...

02/09/2014 8.30


Sentiment di mercato

Ftse Mib attendista, Cavatorta nominato ad di Luxottica

Piazza Affari ha chiuso la seduta in calo dello 0,51% a 20.345 punti e Parigi dello 0,03%, mentre Francoforte ha incassato lo 0,09% e Londra lo 0,08%. Le borse europee sono state appesantite dai dati deludenti sulla crescita del settore manifatturiero nella zona euro, scesi sui livelli minimi da oltre un anno, mentre in Italia l'indice è scivolato per la prima volta dal giugno dello scorso anno sotto la soglia dei 50 punti, in flessione per il quarto mese consecutivo proprio nel giorno in cui il premier, Matteo Renzi, ha presentato a Palazzo Chigi l'agenda dei 1.000 giorni. Gli operatori si aspettano ora dei chiarimenti sulle prossime azioni di politica monetaria dalla riunione del board della Banca centrale europea in programma giovedì, anche se il capo economista per l'Eurozona di Unicredit, Marco Valli, non prevede alcuna modifica nelle linee dell'Eurotower e nei toni del presidente Mario Draghi, nonostante le crescenti aspettative su un'azione imminente dopo il...

01/09/2014 18.15
grafico

News & Alert di piazza Affari

Utilities, Iren ed Hera favorite da intervento del governo

Il mercato dell'M&A nel settore delle ex municipalizzate ha un potenziale notevole per le società quotate. Assumendo un 50-60% di realizzazione (2-3 deal l'anno) il potenziale aumento dell'utile per azione, secondo i calcoli di Equita, nel segmento potrebbe raggiungere il 10-15%. Buy Iren (in arrivo un cambio al vertice) ed Hera

02/09/2014 10.10

Stm: positivo il breakout di 6,45-6,50 euro

Nelle ultime settimane il quadro tecnico di Stm si è decisamente rafforzato, con il titolo che ha ormai raggiunto la resistenza di breve a 6,45-6,50 euro e si appresa ora a un ulteriore...

02/09/2014 10.00

Equita, promossi e bocciati dopo le trimestrali

La sim fa un bilancio dei principali segnali emersi dai risultati del secondo trimestre del 2013 delle azioni di Piazza Affari. Tra i titoli in luce Anima, Buzzi Unicem, Ferragamo e Unicredit. Più peso ai titoli beneficiati dall'euro debole, nel mirino anche le banche

02/09/2014 9.381 Commento

Internal dealing, Del Vecchio ha comprato azioni Luxottica

Proprio mentre in borsa si diffondevano i rumors delle dimissioni di Andrea Guerra dalla carica di ad di Luxottica, Leonardo del Vecchio ha effettuato acquisti di due pacchetti di azioni del gruppo di Agordo. Uno shopping condotto tra il 20 e 22 agosto tramite la Delfin per un totale di 633.827 euro

02/09/2014 9.19

Ftse Mib positivo, Luxottica unico segno meno

Borse in leggero rialzo con gli investitori che aspettano la Bce prima di spingere con più decisione il mercato. Oggi le cifre sui prezzi alla produzione di luglio (atteso -0,1% su mese). L'addio di Guerra e la co-gestione tra due ceo frenano Luxottica: BofA taglia il rating a neutral mentre Equita aumenta il peso del titolo nel portafoglio

02/09/2014 9.00

Tenaris: il titolo può effettuare un nuovo allungo

Nel corso delle ultime sedute la situazione tecnica di Tenaris è migliorata. Il titolo, dopo essere sceso fino a quota 15,65 euro, ha iniziato una veloce risalita e si è portato a contatto con la...

02/09/2014 8.10

Euro-dollaro: il forte ipervenduto può arrestare la discesa

Nella giornata di lunedì il cambio euro-dollaro ha subito una nuova flessione ed è sceso fino a quota 1,3120. La struttura tecnica rimane quindi negativa (i principali indicatori direzionali si...

02/09/2014 7.45

Immatricolazioni auto deboli ad agosto, male Fiat

Ad agosto la motorizzazione ha immatricolato 53.191 autovetture, lo 0,2% in meno rispetto all'analogo mese di un anno fa, mentre nei primi 8 mesi sono salite del 3,52%. Le vendite di Fca sono diminuite del 6,9% a circa 15 mila unità e la quota mercato è calata al 27,6%. Male il brand Fiat (-9%)

01/09/2014 18.45

Spending review, da taglio municipalizzate 3 mld di risparmi

La razionalizzazione delle società partecipate locali da 8.000 a 1.000 può portare a un risparmio di 2-3 mld di euro nel giro di tre-quattro anni e sarà affrontata nelle legge di stabilità. Già dal prossimo anno è possibile arrivare a circa 6.000 partecipate con un risparmio di spesa di 500 mln. Sanzioni per enti che non le riducono

01/09/2014 16.40

Telefonica, addio a Telecom dopo acquisto Gvt

E' quanto ha detto il presidente del gruppo spagnolo, Alierta, precisando che l'ostacolo maggiore per giungere a nuovi accordi con TI è stato quello di non essere italiani. Telecom Italia non ha escluso convergenze con Mediaset in termini di opportunità commerciali, mentre non ha commentato la possibile proroga di tre settimane del contratto per la cessione di Telecom Argentina

01/09/2014 16.30





Torna in Alto