Milano Finanza
Martedì 22 Luglio 2014 - Ore 09:20



borsa italiana





  

                          

FUTUREVALOREVAR %ORA
Ftse Mib 20.5610,63%9.03.35
All Share 21.8400,64%9.03.30
Star 17.9480,24%9.03.00
Mid Cap 27.0160,49%9.03.30
Small Cap 18.341-0,02%9.03.30
Micro Cap 22.4610,00%9.03.30

Analisi e previsioni

FtseMib future: spunti operativi per martedì 22 luglio

E’ stata una giornata decisamente negativa per il mercato azionario italiano ha subito una brusca flessione ed è tornato sui minimi raggiunti nel corso delle ultime settimane. Il FtseMib future, dopo un'apertura a 20.750 punti, ha fatto registrare un massimo intraday a 20.775 prima di iniziare una solida correzione che ha spinto i prezzi a 20.610 prima, attorno a 20.500-20.490 poi e in area 20.400-20.390 punti in un secondo momento. La struttura tecnica di breve termine rimane quindi precaria , con i principali indicatori direzionali (Macd e...

22/07/2014 6.15


Sentiment di mercato

Piazza Affari in coda all'Europa, pesano Ucraina e banche

Piazza Affari ha archiviato la prima seduta della settimana sui minimi di periodo a quota 20.431 punti, in calo dell'1,48%, dopo avere oscillato tra un minimo intraday a 20.391 punti e un massimo intraday a 20.759 punti. I mercati continuano a scontare le tensioni tra Russia e Ucraina e i conflitti lungo la striscia di Gaza, e anche nel resto d'Europa Francoforte ha perso l'1,11%, Londra lo 0,31%, Parigi lo 0,71% e Madrid lo 0,43%. Il presidente del Cremlino, Vladimir Putin, terrà domani una riunione del Consiglio di sicurezza russo in cui verranno prese in considerazione le questioni relative alla salvaguardia della sovranità e integrità territoriale della Federazione russa, mentre in serata è atteso il voto del Consiglio di sicurezza dell'Onu sulla bozza di risoluzione elaborata dall'Australia. Sempre domani, invece, si riuniranno i ministri degli Esteri europei per discutere l'ipotesi di imporre nuove sanzioni. Il Canada ha già annunciato un nuovo round di...

21/07/2014 19.22
ANDAMENTO SETTORI FTSE ITALIAVALOREVAR %ORA
All-Share Automobiles & Part 68.836,8 0,4606 9.04.59
All-Share Banks 14.339,9 0,6005 9.04.59
All-Share Basic Materials 44.258,6 0,4077 9.04.59
All-Share Basic Resources 44.711 0,4195 9.04.59
All-Share Chemicals 11.155,3 0 9.04.59
All-Share Construction & Mat 27.013,1 0,8896 9.04.59
All-Share Consumer Goods 61.565 0,5509 9.04.59
All-Share Consumer Services 21.441,3 0,297 9.04.59
All-Share Financial Services 60.540,6 0,7623 9.04.59
All-Share Financials 15.459,8 0,6268 9.04.59
All-Share Food & Beverage 42.232,9 0,3288 9.04.59
All-Share Health Care 56.098,9 0,224 9.04.59
All-Share Industrial Goods 25.132,5 0,5855 9.04.59
All-Share Industrials 24.920 0,6206 9.04.59
All-Share Insurance 15.631,3 0,673 9.04.59
All-Share Media 12.208,5 0,2587 9.04.59
All-Share Oil & Gas 23.567,7 0,7218 9.04.59
All-Share Personal & Househo 55.582,9 0,6751 9.04.59
All-Share Retail 94.183,5 0,2047 9.04.59
All-Share Technology 26.535,2 0,575 9.04.59
All-Share Telecommunications 15.356,3 0,3968 9.04.59
All-Share Travel & Leisure 29.174,2 0,4552 9.04.59
All-Share Utilities 22.691,2 0,9682 9.04.59

News & Alert di piazza Affari

Fincantieri, utile stabile nel primo semestre

Fincantieri ha registrato un utiled'esercizio stabile a 33 milioni di euro nerl primo semestre. I ricavi sono aumentati del 4,7% a 1,983 miliardi di euro principalmente grazie ai maggiori volumi di attività registrati nell'area di business delle navi da crociera

22/07/2014 8.16

Banca Generali: la struttura tecnica di breve termine si è deteriorata

Nel corso delle ultime sedute la struttura tecnica di Banca Generali si è deteriorata. Il titolo ha infatti ceduto l’importante supporto grafico posto in area 20-19,90 euro ed è...

22/07/2014 8.10

Euro-dollaro: la struttura grafica di breve termine rimane precaria

Nella giornata di lunedì il cambio euro-dollaro ha tentato un recupero ma è stato respinto da quota 1,3550. La struttura grafica di breve termine rimane quindi precaria: da un punto di...

22/07/2014 7.45

Finecobank, la raccolta supera i 2 mld di euro

La raccolta netta della banca multicanale del gruppo Unicredit è salita nel primo semestre dell'anno del 31% a 2,008 mld di euro. A giugno la raccolta è stata di 230 mln, di cui 205 mln tramite la rete di promotori finanziari. Nel frattempo, Unicredit ha ridotto la partecipazione al 65,5% in seguito all'esercizio integrale dell'opzione greenshoe

21/07/2014 19.10

Intesa Sanpaolo, l'Ungheria peserà 65 mln sui conti trimestrali

L'entrata in vigore della nuova legge in Ungheria sul sistema bancario locale impatterà negativamente sull'utile netto consolidato del secondo trimestre. I potenziali oneri non sono ancora del tutto determinabili e potrebbero derivare dall'approvazione della normativa sulla conversione in fiorini ungheresi dei crediti retail in valuta estera

21/07/2014 18.41

Ilva, 6 anni e 6 mesi di carcere per Fabio Riva

Il tribunale di Milano ha condannato Riva per le accuse di associazione per delinquere e truffa ai danni dello Stato. La holding di controllo dell'Ilva, Riva Fire, dovrà pagare 15 mln di euro al Mise e una multa di 1,5 mln. Condannati anche Lo Monaco e Alberti. Per i tre imputati e la società disposta la confisca di 90,1 mln di euro

21/07/2014 15.01

Maire, nuovi ordini per 1,6 mld di dollari in Usa

La società ha firmato un Memorandum of understanding con Fatima Group Principals e Midwest Fertilizer Corportation per la realizzazione di un nuovo complesso di fertilizzanti negli Stati Uniti. Il valore delle attività che saranno realizzate è pari a 1,6 mld di dollari. Gli analisti vedono ordini fino a 2,08 mld di euro a fine anno

21/07/2014 11.04

Frendy balza con l'avvio della centrale di Cuneo

Lo scorso 19 luglio è stata messa in marcia la centrale idroelettrica in provincia di Cuneo, mentre a ottobre la società parteciperà alla fiera internazionale Hydro 2014. Riguardo l'aumento di capitale, il numero uno del gruppo Denti ha reso noto che tutti i soci storici hanno confermato l'adesione e alcuni hanno aumentato la loro quota

21/07/2014 10.12

A2a: segnale di forza sopra 0,850-0,855 euro

Prosegue il tentativo di recupero di A2a, che nelle ultime sedute ha trovato un importante spazio di rimbalzo e ha ormai raggiunto la resistenza chiave a 0,850-0,855 euro: proprio il breakout di...

21/07/2014 9.45

Saipem: il titolo prova un veloce rimbalzo tecnico

La situazione tecnica di Saipem appare contrastata. La discesa delle ultime settimane ha spinto le quotazioni fino a 18,15 euro, livello dal quale è iniziato un veloce rimbalzo tecnico,...

21/07/2014 8.10