• Piazza Affari pesante, si sono difese Telecom e Mps

    Piazza Affari pesante, si sono difese Telecom e Mps

    A Milano le vendite hanno interessato tutti i settori. Il Banco Popolare ha segnato la peggior performance tra i titoli bancari nel giorno d'inizio dell'offerta dei diritti inoptati. Male anche gli industriali e gli energetici. Mps è stata sostenuta dall'upgrade di Goldman Sachs e Telecom Italia dal buy di Kepler Cheuvreux

    23/04/2014

Mps, Blackrock dimezza la quota

Il fondo americano è sceso al 3,229% dal precedente 5,748%. L'operazione risle allo scorso 15 aprile, giorno in cui l’istituto senese ha perso circa il 10% in borsa dopo le indiscrezioni su un incremento dell'importo dell'aumento di capitale a 5 mld di euro, poi confermate. A Piazza Affari il titolo è sugli scudi grazie all'upgrade di Goldman Sachs da sell a neutral23/04/2014

Finmeccanica, Cottarelli conferma taglio spesa per Difesa

Il benchmark per le spese della difesa italiana fissato nell'ambito della spending review è allo 0,9% del pil, più basso della spesa italiana (1,1% del pil). Perciò per il commissario sarebbe necessario integrare la riforma del comparto difesa con nuove misure: occorrerebbe un taglio di 0,2 punti percentuali, una differenza che vale 3,5 mld, ma Cottarelli per ora propone 2,5 mld23/04/2014


  1. AgustaWestland, allo studio trasporto su elicotteri per visitatori Expo 2015

Hera, cda a 14 membri e stipendi tagliati del 20%

L'assemblea dei soci ha approvato oggi la fusione per incorporazione nel gruppo di Amga Udine e ha nominato i componenti del cda (il 30% in meno dei 20 membri attuali) e del collegio sindacale per il prossimo triennio. Confermato il dividendo di 9 centesimi per azione che ai prezzi odierni garantisce un ritorno del 4,2% lordo23/04/2014
Calano le vendite di nuove case in Usa, il Ftse Mib accelera al ribasso
Le vendite di nuove abitazioni negli Stati Uniti a marzo sono scese a 384 mila unità, il 14,5% in meno rispetto al mese precedente. Si tratta del minimo da 8 mesi ed è un dato decisamente peggiore delle previsioni degli economisti. Listini europei e americani sotto pressione. L'euro si mantiene in rialzo sul dollaro 23/04/2014
Enel, la produzione in Spagna preoccupa Mediobanca
I dati della controllata, Endesa, a fine marzo in Spagna hanno mostrato una produzione di energia in calo dell'8%. La domanda è risultata piatta a +0,7% e i prezzi dell'energia elettrica sono scesi del 33%. Dati in parte compensati con l'ancora forte domanda di energia elettrica in America latina. Mediobanca conferma il rating neutral su Enel23/04/2014
Anima, spunta Wellington Management tra gli azionisti
A sette giorni dal debutto di Anima Holding a Piazza Affari, oggi si è alzato il velo su chi ha comprato il titolo in occasione dell'Ipo. La società di investimento al 16 aprile, data di avvio delle negoziazioni, deteneva il 5,256% del capitale a titolo di gestione discrezionale del risparmio. Clessidra è scesa al 10,407%, Bpm al 18,888%, Mps all'11,573%23/04/2014
Il deficit Ue scende ma il debito sale, borse in rosso
Il rapporto deficit/pil dei Paesi dell'eurozona è sceso dal 3,7% del 2012 al 3% dello scorso anno. Dieci Paesi hanno comunque sforato questa soglia, tra cui Francia, Spagna e Regno Unito. Confermato il debito italiano al 132,6% del pil. L'Italia ha speso nel 2013 44,156 mld di euro per gli aiuti ai Paesi dell'Eurozona sotto programma di assistenza internazionale, in pratica il 2,8% del pil23/04/2014

Advertising links


Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Notizie in edicola

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE