• Pmi Ue meglio del previsto, Piazza Affari galleggia

    Pmi Ue meglio del previsto, Piazza Affari galleggia

    L'indice Pmi composito ad aprile si è portato a 54 rispetto al 53,1 finale di marzo e alla stima del consenso a 53,6: si tratta del miglior risultato da maggio 2011. La Germania si è ripresa dal lieve rallentamento segnato a marzo. La Francia ha rallentato a sorpresa il ritmo di crescita. Euro in rialzo sul dollaro: domani parla Draghi

    23/04/2014

Prelios nega voci aumento di capitale

La società ha precisato che non è prevista alcuna operazione straordinaria di aumento di capitale, stante la propria struttura patrimoniale. Secondo fonti di stampa, Prelios avrebbe bisogno di nuove risorse per 60 mln di euro, un aumento di capitale che i soci starebbero cercando di evitare23/04/2014

Apple accelera sui pagamenti elettronici

Apple ha depositato un brevetto che descrive nei dettagli una piattaforma tecnologica capace di trasformare uno smartphone in un borsellino elettronico abilitato a effettuare i pagamenti attraverso carte di credito collegate. E sta discutendo i dettagli con gli attori del settore finanziario23/04/2014


Boom del fatturato di Frendy Energy, Trafalgar al 2,6% del capitale

In base ai dati forniti dal gestore dei servizi energetici, nel primo trimestre di quest'anno il fatturato della sola produzione di elettricità del gruppo è aumentato, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, di oltre il 600% 23/04/2014
Borsa in lieve calo, Mps sostenuta da Goldman Sachs
Le borse europee ritracciano dopo il rally di ieri con gli investitori che aspettano i dati sul manifatturiero di Francia, Germania e zona euro. Spread ai minimi da giugno 2011: oggi il Portogallo torna a emettere titoli di Stato a medio lungo termine. La banca Usa ha alzato il rating di Mps da sell a neutral dopo l'incremento dell'importo dell'aumento di capitale23/04/2014
Tokyo in rialzo dell'1,1%
L’indice Nikkei ha chiuso a quota 14.546,27 punti (+1,1%) con volumi di scambi ridotti. Sul fronte macro il Governatore della Boj, la Banca del Giappone, Haruito Kuroda, si mostra ottimista sull'andamento della lotta alla deflazione 23/04/2014
Morgan Stanley, focus su sette titoli farmaceutici
Nel settore farmaceutico è alta la febbre da fusioni e acquisizioni, con l’indice del comparto che ieri ha registrato un rialzo del 3% sui listini europei. Trainate da questa euforia, quanto spazio di crescita hanno ancora le quotazioni? Ecco il parere degli analisti di Morgan Stanley23/04/2014
Brioschi, intesa per ristrutturare 100 milioni di debito
La società ha siglato oggi l'accordo con nove banche creditrici per ristrutturare oltre un centinaio di milioni di debito. La nuova convenzione prevede, tra le altre cose, la sospensione fino al 31 dicembre del pagamento delle quote per capitale e interessi delle linee bancarie22/04/2014

Advertising links


Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Notizie in edicola

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE