Milano Finanza
Mercoledì 24 Settembre 2014 - Ore 04:26



Seduta di realizzi per il Ftse Mib, giù le banche

La pressione sull'azionario è aumentata dopo che il pmi dell'Eurozona è scivolato sui minimi degli ultimi nove mesi. Negli Usa il pmi manifatturiero ha invece confermato una robusta crescita avvicinando le prospettive di rialzo dei tassi da parte della Fed. Occhi su Unicredit in attesa di un aggiornamento su Pioneer23/09/2014

Class Editori, a Cremonini il 5% di CCeC

Il gruppo Cremonini ha acquistato il 5% di Class China e-Commerce, controllata da Class Editori: contribuirà alla gestione della partnership a livello operativo attraverso la controllata Inalca Food &Beverage. In cinque sedute il titolo Class Editori ha guadagnato in borsa il 48% 23/09/2014


Vai alla diretta di Class CNBC

Wall Street in rosso condizionata dall'Europa

I numeri dell’Eurozona in peggioramento stanno alimentando i timori per la crescita globale, con effetti anche sulla borsa di New York. L’indice Dow Jones è sceso dello 0,68%, l’S&P 500 dello 0,37% e il Nasdaq dello 0,42%. Sul listino è proseguito il ritracciamento (-3,2%) di Alibaba mentre Apple ha guadagnato l’1,7% a 102,8 dollari 23/09/2014
F2i, fumata nera per la nomina dei vertici
Secondo quanto ha appreso Mf-DowJones da una fonte vicina alle parti, il cda avrebbe rinviato la nomina dell'amministratore delegato e del presidente del Fondo al prossimo 30 settembre. Renato Ravanelli è in pole position per la carica di ad, mentre tra i papabili per la presidenza figura Vittorio Terzi 23/09/2014
Saipem, accertamenti su The Paolo Scaroni trust per tangenti in Algeria
I pm titolari dell'inchiesta sul presunto pagamento da parte di Saipem di tangenti per 198 mln di euro in Algeria al ministro algerino, Chekib Khelil, hanno avviato accertamenti sul trust, che vede come beneficiario l'ex ad di Eni, Paolo Scaroni, e la moglie, per capire l'origine di tutti i flussi di denaro in entrata 23/09/2014
  1. Saipem, Francesco Gattei nuovo consigliere

Visco preme per interventi su legalità e pubblica amministrazione
Gli Stati della zona euro con alto debito pubblico, come l'Italia, soffrono per l'eccessiva disinflazione. Per rilanciare l'economia, secondo il governatore della Banca d'Italia, serve una più ampia azione di politica economica incentrata sulla domanda, in particolare sugli investimenti. Attaccarsi alle politiche monetarie non basta 23/09/2014
  1. Credit Suisse, l'Italia agisca con decisione sulle riforme strutturali

La Grecia si reggerà sulle proprie gambe prima del previsto
Il presidente greco Samaras oggi ha annunciato che Atene è in grado di lasciare il piano di assistenza finanziaria internazionale prima del previsto e di provvedere autonomamente alle esigenze di finanziamento l'anno prossimo. Ottimista anche la cancelliera Merkel 23/09/2014


Altre News

  • C'è solo il Tagliadebito

    C'è solo il Tagliadebito

    Le vicende di questa ultima settimana segnano per l’Italia una fase nuova nella più lunga crisi economica mai vissuta dalla Unità: è ormai chiaro il fallimento della politica economica degli ultimi tre anni.

Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE