Milano Finanza
Giovedì 2 Ottobre 2014 - Ore 08:23



Ftse Mib in calo in attesa della Bce, in luce le popolari

I listini europei si sono presi una pausa in vista del meeting della Bce, che dovrebbe chiarire i dettagli del piano di acquisto di asset backed securities lanciato lo scorso 4 settembre. A favorire la cautela degli investitori sono stati anche i dati macro Usa contrastanti. Spread Btp/Bund a 139 pb e cross euro/dollaro sotto 1,2601/10/2014

Nomura, domani la Bce lascerà i mercati a bocca asciutta

Gli economisti non si attendono né variazioni sui tassi, né l'annuncio di nuove misure non convenzionali. Saranno però presentati i dettagli dei programmi di acquisti di abs e covered bond e all'ordine del giorno ci sarà anche la seconda asta di Tltro. Draghi non fornirà l'ammontare preciso dei tre programmi, cifra che per Nomura sarà 500 mld di euro 01/10/2014


  1. Pmi Germania campanello d'allarme per Bce, borse caute
  2. La Bce potrebbe acquistare Abs spazzatura di Grecia e Cipro

Vai alla diretta di Class CNBC

Dati macro deludenti, Wall Street giù dell'1,4%

A New York l’indice Dow Jones ha chiuso in calo dell’1,4%, l’S&P 500 dell’1,1% e il Nasdaq dell’1,59% sotto il peso di dati macro negativi. Nonostante i dati deludenti allontanino i timori di rialzo dei tassi Fed, le prese di beneficio hanno colpito l’azionario a vantaggio dei Treasury: il rendimento del decennale Usa è scivolato dal 2,49 al 2,41% 01/10/2014
Enel, Brentan lascia la poltrona di ad di Endesa
Le dimissioni del manager italiano saranno formalizzate nel cda convocato il 7 ottobre. Al suo posto sarà nominato Josè Bogas, attuale direttore generale per la Spagna e il Portogallo da 30 anni nell'azienda controllata da Enel. La decisione arriva a sorpresa e in un momento delicato con l'assemblea straordinaria di Endesa del 21 ottobre chiamata ad approvare la riorganizzazione delle attività sudamericane voluta dalla capogruppo 01/10/2014
Hera aumenta gli investimenti, il 70% alle reti
Un margine operativo lordo di 1,02 mld, 2,1 mld di investimenti e una crescita dell'utile per azione del 5% annuo sono i principali cardini del business plan al 2018. Focus su nuove acquisizioni. Confermata la politica di dividendi. La crescita dell'utile, però, è inferiore a quanto stimato da alcuni analisti e il titolo accelera al ribasso in borsa 01/10/2014
Guidi, cessione quote Raiway non riguarda frequenze
Il ministro dello Sviluppo Economico, oggi alla Camera durante la question time, ha sottolineato che si potranno aprire nuove prospettive di sviluppo per Rai Way e ha chiarito che la privatizzazione riguarderà unicamente la gestione delle torri di trasmissione senza la cessione delle frequenze che restano quindi alla Rai 01/10/2014
Go Internet, boom dei ricavi e dei margini
I risultati del primo semestre: fatturato (+48%), grazie ai ricavi del traffico dati 4G, ebitda (+120%), perdita dimezzata a 63mila euro e numero dei clienti (+53%) spingono il titolo quotato all'Aim 01/10/2014


Altre News

Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE