Milano Finanza
Giovedì 21 Agosto 2014 - Ore 10:12



  • Tokyo sale ancora, Nikkei chiude a 15.586 punti

    Credit Suisse, cosa succede se la Fed anticipa il rialzo dei tassi

    La Fed potrebbe rialzare i tassi prima del previsto. E' quanto emerso dalle minute del Fomc, che hanno messo in luce un dibattito all'interno del Board su un rialzo dei tassi anticipato rispetto al previsto. Credit Suisse analizza chi vince e chi perde con il rialzo dei tassi Usa

    21/08/2014

Ftse Mib frenato da Pmi Cina, Luxottica in ripresa

L'indice Pmi manifatturiero Hsbc cinese è calato ad agosto sui minimi degli ultimi due mesi a 50,3 punti, resta comunque in territorio di espansione. Sotto i riflettori l'incontro annuale dei banchieri centrali a Jackson Hole. Luxottica si riserva di affrontare il dossier dell'ad Guerra in un cda di prossima convocazione: è già partito il totonomine21/08/2014


  1. Attesa apertura positiva a Milano

Lo shopping di Infineon spingerà STM ad accelerare sull'M&A

Il gruppo tedesco ha siglato ieri un accordo per acquistare la statunitense International Rectifier per un controvalore in contanti di 3 mld di dollari. L'operazione può accelerare il processo di consolidamento nel settore e coinvolgere STM che di recente ha accumulato un miliardo di euro di cassa. In borsa l'azione è favorita dal rafforzamento del dollaro 21/08/2014


Vai alla diretta di Class CNBC

BofA, previsto patteggiamento da 17 miliardi

Bank of America dovrebbe pagare circa 17 miliardi di dollari per archiviare l'indagine avviata dal Dipartimento di Giustizia americano sulla presunta vendita al mercato di mutui non performanti impacchettati in titoli cartolarizzati nel periodo precedente alla crisi finanziaria 21/08/2014
5 titoli che brindano alla sterlina debole
L'inflazione sorprendentemente bassa nel Regno Unito, unita alla politica monetaria accomodante della Bank of England a fronte della decisa crescita economica negli Usa, hanno fatto scendere il cambio sterlina/dollaro. Ecco le società che, secondo gli analisti di Morgan Stanley, meritano il rating overweight (sovrappesare) 21/08/2014
Tokyo sale ancora, Nikkei chiude a 15.586 punti
La borsa di Tokyo sale ancora, con l'indice Nikkei che ha chiuso a 15.586,20 punti (+0,85%). In luce in particolare il settore bancario. Mitsubishi Financial group è salita del 2,3%, Sumitomo Mitsui si è apprezzata dell1,5% e Mizuho dell'1,1%. Intanto in Cina ad agosto indice Pmi scende a sorpresa al minimo di due mesi 21/08/2014
Seduta incolore per Piazza Affari in attesa delle minute Fomc
I verbali della riunione del 29 e 30 luglio della Fed potrebbero fornire indicazioni sulle prospettive dei tassi di interesse in America. Il dollaro si è rafforzato ancora sull'euro. Spread Btp/Bund a ridosso di 160 punti base. Contrastati gli energetici e le banche con Bper sotto pressione. Male Luxottica. Ingessata Telecom Italia 20/08/2014
Infineon accende i semiconduttori Usa
La società tedesca è vicina all'acquisizione di un produttore di processori americano per una cifra pari a 2 mld di dollari. I potenziali target sarebbero Power Integrations, Fairchild Semiconductor International e Semtech, tutte in rally a Wall Street. Infineon ha 2,94 mld di dollari di cassa disponibile, quindi l'operazione sarebbe gestibile 20/08/2014


Altre News

Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE 



Torna in Alto