Milano Finanza
Sabato 26 Luglio 2014 - Ore 21:12


  • Trimestre in calo per Vodafone, ma il trend migliora

    Tagliadebito, avanti

    La proposta lanciata ormai tre anni fa dagli economisti de «L'Italia c'è» trova sempre più sostenitori. E arriva in Parlamento una proposta di legge molto simile per la creazione di un fondo per la gestione del patrimonio pubblico. Il tempo stringe

    26/07/2014

Risparmio gestito, guida al fondo giusto

Nel 2013 i comparti italiani hanno registrato oltre 200 mila sottoscrittori in più e il boom di raccolta prosegue grazie a rendimenti superiori al 10%. Ma, visto anche che i mercati sono ai massimi, il primo consiglio ora è: fate molta attenzione anche ai rischi25/07/2014

Quel muro è solido

Wall Street dopo tanti record storici sembra avere voglia di tirare il fiato E adesso ogni motivo sembra buono per le prese di profitto. Ma l'economia americana e i profitti aziendali hanno ancora spazio per crescere. Con la benedizione della Yellen 26/07/2014


  1. New York chiude in rosso, ora si guarda al Fomc

Vai alla diretta di Class CNBC

BSkyB, raggiunto accordo per acquistare Sky Italia e Germania

BSkyB ha raggiunto un accordo per acquistare Sky Italia e la quota di 21st Century Fox in Sky Germania. Un accordo da 4,9 miliardi di sterline che porterà alla nascita di un colosso europeo delle pay tv. Si riaccende quindi il risiko del settore media: Prisa ha venduto l'8,5% di Mediaset Espana. E Murdoch riparte all'assalto di Time Warner 25/07/2014
Gtech, contratto settennale con Tennessee Lottery
La società si è aggiudicata un contratto per la fornitura di sistemi e servizi integrati per l'offerta di lotterie a estrazione differita e istantanea che assegna alla Tennesse Lottery un'opzione di rinnovo per altri sette anni. Gtech prevede ricavi per circa 130 mln di dollari nell'arco della sua durata 25/07/2014
Trimestre in calo per Vodafone, ma il trend migliora
Vodafone ha chiuso il primo trimestre dell'esercizio 2014/2015 con ricavi in calo del 4,4% a 10,2 miliardi di sterline e ricavi da servizi pari a 9,4 miliardi (-4,4%). In Italia si arresta l'emorragia dei ricavi, che restano stabili trimestre su trimestre a circa 1,3 miliardi di euro sebbene in calo del 16% rispetto allo stesso periodo dell' anno precedente 25/07/2014
Delude l'Ifo, pesano le tensioni geopolitiche
Il grado di fiducia delle aziende tedesche è peggiorato a luglio scendendo a 108 punti, dai 109,7 punti di giugno e a fronte dei 109,4 punti attesi dagli economisti. In calo sia l'indicatore relativo alle condizioni attuali sia quello sulle aspettative. Le aspettative sull'export sono ai minimi da 1 anno e il cross euro/dollaro scivola a 1,3446 25/07/2014
Azimut, analisti tiepidi dopo i conti
Secondo gli analisti, il balzo dell'8% di ieri è dipeso dalla copertura di alcune posizioni corte piuttosto che dai fondamentali del gruppo, con il margine di gestione che resta volatile e i costi che aumentano più di ricavi. Il target di raccolta a 4 mld a fine anno è credibile. L'azione, però, è piuttosto cara 25/07/2014

Advertising links



Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE