Milano Finanza
Giovedì 24 Luglio 2014 - Ore 04:09


Wall Street, indice S&P 500 al massimo storico

I listini azionari statunitensi aprono contrastati e l'attenzione degli investitori continuerà a essere focalizzata sulle trimestrali delle società. Dal versante macroeconomico, l'indice che misura il volume delle richieste di mutui è salito del 2,4% a 349,4 punti. Il mercato premia i conti di Pepsi Cola23/07/2014

Abi, Profumo responsabile delle relazioni sindacali

Il presidente di Mps sostituisce Francesco Micheli alla presidenza del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro dell'Abi. Sempre all’unanimità, il presidente di Banca Popolare di Vicenza, Zonin, è stato nominato come nuovo vice presidente della Federazione delle banche, delle assicurazioni e della finanza 23/07/2014


Vai alla diretta di Class CNBC

Wall street contrastata ma Apple galoppa ancora

A Wall Street attenzione sempre mirata alle trimestrali societarie. Ancora in evidenza Apple che ha guadagnato un altro 2,7%. In avvio di seduta l’indice S&P 500 ha aggiornato i massimi storici intraday a 1.989,23 e poi ha chiuso in rialzo circa dello 0,2%. Il Dow Jones ha perso lo 0,16% mentre il Nasdaq ha guadagnato lo 0,4% 23/07/2014
Argentina, slitta a domani incontro con obbligazionisti
I legali dell'Argentina, gli hedge fund e il mediatore scelto da un tribunale americano per trovare un'intesa sul debito avrebbero dovuto sedersi per la prima volta allo stesso tavolo oggi. Se entro il 30 luglio l'Argentina e fondi non dovessero trovare un'intesa, Buenos Aires cadrebbe in default 23/07/2014
Vasile nuovo capo unico di Mediaset Espana
Rivoluzione nell'assetto gestionale del gruppo televisivo. L'attuale ad prende anche le redini della concessionaria di pubblicità e accentra tutti i ruoli. Tringali diventa vicepresidente non operativo. Seniga, arrivato due anni fa, potrebbe tornare in Italia o cambiare casacca 23/07/2014
Esprinet vende Comprel per 5,9 mln di euro
Esprinet ha perfezionato la vendita del 100% del capitale della partecipata a Melchioni e la cessione rientra nell'ambito del processo di valorizzazione delle attività non core del gruppo. Lo scorso anno Comprel ha realizzato un fatturato pari a 34,6 mln di euro, con un ebit di 762 mila euro e un utile netto di 243 mila euro 23/07/2014
Generali acquisisce il pieno controllo di CityLife
Il gruppo triestino ha acquistato anche il 33% detenuto da Allianz diventando il proprietario unico della società che gestisce il progetto di riqualificazione urbana di Milano. Contestualmente, Allianz acquisirà la torre Isozaki e parte della componente residenziale. La chiusura dell'intera operazione è attesa nei prossimi giorni 23/07/2014

Advertising links



Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE