Milano Finanza
Lunedì 1 Settembre 2014 - Ore 15:37



  • JP Morgan vede lo spread a 110 punti

    Luxottica, Guerra in uscita già oggi

    E' quanto ha annunciato un consigliere dopo il cda del gruppo chiamato a deliberare il nuovo vertice con l'uscita di scena dell'ad, Guerra. La cifra per la buonuscita non sarà clamorosa: secondo quanto appreso da milanofinanza.it al massimo 32 mln di euro. A mercato chiuso il comunicato ufficiale. La nuova struttura di vertice con cui l'azienda affronterà l'era post-Guerra rassicura il mercato

    01/09/2014

Dopo il pressing della Merkel su Draghi la Bce giovedì non stupirà

E' stato il presidente della Bce a chiamare la cancelliera tedesca e non viceversa, ha rivelato oggi il portavoce del governo tedesco, Seibert, sostenendo che le ricostruzioni di Der Spiegel "non hanno nulla a che fare con la realtà". Per gli economisti la Bce giovedì manterrà un atteggiamento attendista, pre-annunciando l'acquisto di Abs. Per il QE bisognerà aspettare il 201501/09/2014

Apple, pagamento elettronico con iPhone

Si intensificano le indiscrezioni sul debutto del sistema di pagamento elettronico di Apple il 9 settembre, in contemporanea con il nuovo iPhone e, probabilmente, il primo computer indossabile della Mela. Accordi con Visa, Mastercard e American Express 01/09/2014


  1. Apple, sempre più vicina la iBank

Vai alla diretta di Class CNBC

Italcementi, per Exane ha un potenziale del 40%

Il broker ha alzato il rating da neutral a outperform (target price a 7,7 euro) alla luce del potenziale di recupero. Secondo gli esperti, infatti, le azioni, stanno prezzando in maniera eccessiva i rischi in Egitto e l'assenza di crescita in Europa. Le stime sull'ebitda del prossimo biennio sono state limate del 2% 01/09/2014
Al via Le Maison, club per investitori miliardari
Secondo quanto riporta il giornale francese Les Echos, l’ex patron di Banca Rothschild, Michel Cicurel, ha dato vita a un club di investitori multimilionari. Tra i co-investitori figurano Carlo de Benedetti, Michel David Weill, Jacques-Antoine Granjon, Xavier Niel e Paris Mouratoglou. Prevista joint venture con Banca Leonardo 01/09/2014
JP Morgan vede lo spread a 110 punti
E' quanto prevede la banca d'affari per fine anno nell'assenza di un quantitative easing da parte della Bce le cui probabilità secondo gli analisti stanno comunque aumentando. Nel caso di misure più incisive da parte di Mario Draghi ci potrebbe essere un ulteriore compressione del differenziale a 90 punti base 01/09/2014
Fiat, Fidentiis taglia il rating a sell
Il broker ha anche abbassato il target price a 6,5-6,9 euro. In attesa dei dati sulle immatricolazioni auto ad agosto in Italia (in Francia Fiat ha sovraperformato il mercato), tengono banco le dichiarazioni dell'ad Marchionne che ha confermato i target per l'anno in corso e sottolineato che il 13 ottobre potrebbe essere il giorno del debutto di Fca a Wall Street 01/09/2014
Deutsche Bank, il futuro di Saipem è imprevedibile
Negli ultimi 12 mesi la promessa (o la minaccia) di una disciplina del capitale si è dimostrata un driver importante per le società oil europee. Le major potranno raggiungere l'obiettivo di un incremento del 10-15% di tagli alla spesa, non le società di servizi oil come Saipem il cui rating passa così da hold a sell 01/09/2014


Altre News

Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE 



Torna in Alto