Milano Finanza
Giovedì 18 Dicembre 2014 - Ore 12:21




Indici & Titoli

VAI ALLA SEZIONE 
FTSE MIB

 1,98%

DAX 30

 2,02%

FTSE 100

 1,13%


Fedon corre al debutto

Il titolo in asta di volatilità segna un rialzo teorico del 14,75% sull'Aim, la seconda quotazione del gruppo di accessori per occhiali dopo quella di Parigi. L'ipo finalizzato a sostenere lo sviluppo nel business retail18/12/2014


Kepler, acconto dividendo Gtech sotto le attese

Ieri sera a mercati chiusi l'ex Lottomatica ha annunciato che il 21 gennaio sarà pagato un acconto sul dividendo pari a 0,75 euro, in linea con la cedola dello scorso maggio, ma sotto gli 0,79 euro previsti dal broker sul bilancio 2014. A fine novembre l'utile ammonta a 227 mln, che si raffronta con i 251 mln rettificati stimati da Kepler e i 185 mln dopo le minorities 18/12/2014


  1. Gtech lancia opa su bond subordinati

Vai alla diretta di Class CNBC

La Svizzera porta i tassi sotto zero

La Banca centrale elvetica introdurrà, a partire dal 22 gennaio, tassi di interesse negativi per ridurre la domanda speculativa di franchi degli investitori internazionali, in cerca di rifugi causa crisi in Russia e calo del prezzo del petrolio. Se necessario farà acquisti illimitati di valute estere. Il cambio dollaro/franco è salito a 0,98 da 0,9733. 18/12/2014

Citi, 5 buy nel settore delle carte di credito
Per le società che operano nel business delle carte di credito il 2015 sarà un anno favorevole, perché sono supportate dai solidi fondamentali e dalle ragionevoli valutazioni borsistiche. La ripresa dei consumi Usa dovrebbe inoltre rafforzarsi, grazie anche al calo del prezzo del petrolio 18/12/2014

BlackBerry vola con il Classic
Atteso da milioni di fedeli utenti e centrale nella strategia di rilancio del ceo, offre il trackpad e i tasti fisici accanto alla tastiera per un facile controllo del dispositivo anche con una sola mano. Il titolo festeggia subito a Wall Street con un balzo di oltre il 5% 17/12/2014

La Fed tranquillizza Wall Street (+1,7%)
Borsa di New York in netta ripresa dopo che la Federal Reserve questa sera ha negato di voler accelerare i tempi dell’aumento dei tassi di interesse rispetto a quanto previsto finora (metà 2105). Lìindice Dow Jones ha guadagnato l’1,69%, ma lo S&P 500 si è spinto fino al 2,2% e il Nasdaq al 2,12%. Petrolio in rialzo a 56,47 dollari 17/12/2014

Grecia, fumata nera al primo scrutinio per elezione del presidente
La coalizione del premier Antonis Samaras non è riuscita a ottenere i due terzi dei voti richiesti per l'elezione di Stavros Dimas. L'ex commissario Ue ha ottenuto solo 160 consensi su 200 minimi. 135 i voti contrari e 5 i parlamentari assenti. Dimas dovrà ottenere almeno 180 entro la terza votazione o il Paese andrà al voto anticipato 17/12/2014




Altre News

Classifiche

VAI ALLA SEZIONE 

Dal giornale di oggi

VAI ALLA SEZIONE 

Entra in My Tech

VAI ALLA SEZIONE 

MF Motori

VAI ALLA SEZIONE